Torna all'Home Page
Siamo finalmente entrati in porto,....   versione testuale
Wolfgang Goethe - Italianische Reise, 1830
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Siamo finalmente entrati in porto, a gran fatica e con molti sforzi, oggi alle tre del pomeriggio, e un lieto spettacolo si č subito presentato ai nostri occhi.
La cittā con le spalle a nord č situata ai piedi di alti monti.
Sopra la cittā, per l'ora in cui eravamo, il sole gettava tutti i suoi raggi in modo che le ombre tenui delle facciate delle case ci stavano di fronte, rischiarate dal riflesso.
A destra il monte Pellegrino, con le sue forme graziose in piena luce, a sinistra la spiaggia adagiata via via coi suoi seni, le sue sporgenze, i suoi promontori.