Torna all'Home Page
Diary of an idle woman in Sicily, 1881   versione testuale
F. Elliot.
 
 
 
 
 
 
 
San Giovanni degli Eremiti, una chiesa normanna vicino al palazzo Reale e alla Porta di Castro....La chiesa ricavata in un incavo, č del tutto orientale.
Accanto, il campanile gotico a quattro ordini di logge č sormontato da un'altra cupola, singolare adattamento di costruzione araba ad un costume cristiano. Sulla porta tre bambini dalle gote colorite ci guardano coi loro profondi occhi del sud.
La pianta della chiesa č a croce latina con tre absidi, la navata č divisa in tre campate ognuna delle quali č sormontata da una cupola con pennacchi, necessari perchč la torre su cui poggiano č quadrata, le pareti sono in pietra intagliata come spesso se ne vedono nei monumenti arabi senza decorazione alcuna e l'insieme č illuminato da finestre ad arco acuto.