Torna all'Home Page
 Palermo Turismo » Servizi » Proloco 
Pro Loco    versione testuale

 
 
 
 
«L'intera Sicilia è una dimensione fantastica. Come si fa a viverci senza Immaginazione?»
(Leonardo Sciascia)
 
 
 
 
 
 
L'associazione turistica “Pro Loco” è un'associazione territoriale costituita da volontari che si attivano per la tutela, la promozione e la valorizzazione del proprio territorio e del proprio paese al fine di aumentarne l'attrattività turistica. La Pro Loco, dal latino "Pro Loco", ovvero "a favore del luogo", svolge il suo operato, che deve sempre essere senza scopo di lucro, nell’ambito di numerosi e variegati settori: da quello turistico a quello culturale, sociale, eno-gastronomico, di preservazione e recupero di beni architettonici, conservazione e valorizzazione delle risorse ambientali, naturalistici e culturali, di recupero di tradizioni popolari e di mestieri artigianali per migliorarne le caratteristiche e le condizioni per lo sviluppo turistico e sociale con il fine, unico ed esclusivo, di promuovere e valorizzare il territorio di pertinenza.
La Pro Loco è fondata con regolare atto costitutivo, è dotata di uno statuto che ne regolamenta il funzionamento, le finalità e anche le modalità di scioglimento. E’ organizzata sulla base di criteri democratici e le sue cariche sono elettive.
Chiunque può divenirne socio, senza discriminazioni di alcun genere.
Una Pro Loco è costituita da tutti i soci che, riuniti in assemblea, eleggono il consiglio direttivo che è l'organo amministrativo principale e rinnovato secondo le direttive dello Statuto.
In Sicilia le Associazioni “Pro Loco” sono regolate dal D.A. n. 3512 del 21.12.2016
 
Le finalità fondamentali delle pro loco sono:
La tutela e la promozione del territorio e delle sue peculiarità turistico-culturali;
La promozione e l’assunzione di iniziative, nonché la realizzazione di manifestazioni per la conoscenza e la valorizzazione paesaggistica, urbanistica e ambientale della località;
La promozione di attività di utilità sociale e di solidarietà sia verso gli associati che verso terzi, allo scopo di sviluppare forme di turismo socio-culturale, con particolare riguardo alla terza età, ai minori ed ai disabili;
Servizi di accoglienza, tutela ed informazione turistica;
Attività di informazione e di sensibilizzazione per lo sviluppo del fenomeno economico-turistico;
Attività volte agli scambi culturali e sociali
 
Politiche:
La vita dell’associazione Pro Loco deve rappresentare un forte momento di sollecitazione, proposizione, sintesi ed unione di tutte le risorse umane esistenti nella località e nel rispetto delle proprie finalità ed in autonomia deve:
Collaborare con il proprio comune e gli altri enti;
Collaborare con le altre associazioni presenti sul territorio;
Attivarsi per partecipare a tutte le iniziative di programmazione territoriale attinenti alle proprie finalità.
 
MODULISTICA: