Torna all'Home Page
Porta Sant'Agata   versione testuale
Piazzetta Porta Sant'Agata

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La porta Sant'Agata è tra quelle più antiche oggi esistenti. Sorge nell'omonima piazzetta, fra la via Cesare Battisti e il corso Tukory, di fronte alla via del Vespro, non molto distante dalla chiesa di Sant'Agata la pedata, da cui trae il nome. I più antichi documenti che parlano di questo monumento  risalgono al 1275, ma sicuramente il suo impianto risale all'epoca normanna. L'edificio presenta una elegante struttura in tufo, con fornice a doppio arco: ogivale all'esterno, a sesto ribassato all'interno.
   Nella lunetta fra i due archi era un tempo un affresco raffigurante la Madonna del Carmine; nelle vele, ai due lati dell'arco principale, s'intravedono le tracce pittoriche di due cherubini. A oriente di questo edificio residua qualche tratto, gravemente manomesso, di antiche mura della città.