Torna all'Home Page
Bagni di Cefalą Diana   versione testuale
Cefalą Diana

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
I Bagni di Cefalą Diana, ovvero le terme arabe risalenti al basso medioevo, si trovano all'interno della Riserva Naturale istituita nel 1997 per la salvaguardia di una zona di 137 ettari tra i comuni di Cefalą Diana e Villafrati.
La Riserva si estende su un vasto territorio, nel quale spicca Pizzo Chiarastella.
L'edificio dei Bagni di Cefalą si presenta come una robusta costruzione di forma quadrangolare, addossata ad uno sperone roccioso da cui sgorga una fonte d'acqua calda (35,8°-38°), sfruttata fino a tempi recentissimi per le sue virtł terapeutiche. La presenza di una rara iscrizione araba in caratteri cufici che decora le sue facciate ha fatto pensare che l'edificio risalisse all'etą islamica, tanto che ancora oggi, si parla di "terme arabe".
Studi recenti hanno riportato la datazione tra l'etą romana e quella tardo-normanna.
 
Visite: tutti i giorni dalle  9,00 - 19,00 (ultimo ingresso ore 18,30). Domenica e festivi  dalle 09.00 alle 13.00
Lunedģ non festivo: chiuso
Per informazioni: - Rangers 091 829 15 51)
 
Per la riserva naturale RNO di Cefalą Diana e Chiarastella contattare sempre i Rangers : visita da lunedģ a venerdģ dalle 08.30 alle 13.00 . Martedģ e giovedi anche di pomeriggio fino alle 17.00.