Torna all'Home Page
Chiesa dei SS. Quaranta Martiri pisani   versione testuale
Palermo, piazza SS. Quaranta Martiri alla Guilla

 
 
 
 
 
 
 
Alla estrema sobrietà della facciata si contrappone la ricca decorazione dell'interno, a unica navata,  realizzata prevalentemente  dal grande pittore fiammingo Gugliemo Borremans.
La chiesa, costruita dalla Nazione Pisana intorno al 1605 come ricorda l'insegna con la croce della Repubblica Pisana sopra il portale d'ingresso, è intitolata ai 40 soldati cristiani di una legione romana fatti morire in una palude gelata intorno al 320.